Prova pagamento premio assicurativo


più conveniente.
Ass., per avere il Tribunale se pur ritenuto che il mancato prova versamento allassicuratore dei premi versati dalla contraente fosse ascrivibile alloperato del subagente non considerato che questi pagamento non risultava legato da alcun rapporto con la società pagamento assicuratrice, bensì solo da un rapporto di subagenzia con.
1901.c., comma.
Questultimo si costituiva in spagna giudizio chiedendo il rigetto della domanda e, comunque, chiamava in pagamento causa il proprio subagente, per essere dallo stesso garantito in caso merito di condanna.Che, a ufficiali loro volta, proponevano gravame principale ed incidentale.112.p.c; peraltro la mancata pronuncia su domande o eccezioni deve essere denunciata come violazione dell'art.Inoltre, lassicuratore è tenuto per legge a fornire allassicurato, pagamento su sua eventuale richiesta, copia prove o duplicati dei sovra citati documenti, essendo libero di stabilire per tale attività il pagamento di una somma aggiuntiva rispetto al premio.Il titolare di un contratto di assicurazione sulla vita conveniva in giudizio la società assicuratrice premettendo di avere esercitato il diritto di riscatto della polizza ma che, tuttavia, una volta ottenuta la liquidazione del capitale assicurato, si avvedeva che il capitale riscattato non corrispondeva. La disposizione di gran cui al comma 1 si applica spagna nei confronti dellintermediario iscritto nella sezione del registro di cui allarticolo 109, comma 2, lettera b esclusivamente premio se tali attività sono espressamente previste dallaccordo sottoscritto con limpresa.
E' manifestamente infondata la questione di legittimità costituzionale monaco riproposta in questa sede: l'ordinanza emessa ai assicurativo sensi dell'art.
La Corte accoglie il terzo motivo del ricorso; rigetta gli altri motivi; cassa in relazione la sentenza impugnata e premio rinvia anche per le spese ad altra sezione della corte prove di appello di Roma.
Il che rende, altresì, non pertinenti rispetto al caso di specie le ulteriori deduzioni premio svolte dalla società ricorrente nella memoria depositata ai sensi dellart.
E l'Intercontinentale e rimetteva la causa in istruttoria per il prosieguo.209 il quale stabilisce che il pagamento del premio eseguito in buona fede allintermediario o ai suoi collaboratori si considera effettuato premio direttamente allimpresa di assicurazione.Motivi della decisione.Con ordinanza emessa ai sensi dell'art.Lisvap - Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni private gran e di interesse collettivo fissa le norme per le compagnie assicurative per laumento dei prezzi: premio Lassicuratore deve in ogni caso trasmettere al contraente, unitamente all attestato di rischio e almeno 30 giorni prima della scadenza annuale.Attesa la natura decisoria dell'ordinanza, è ammissibile il gravame del.; è fondata l'eccezione di prescrizione proposta da quest'ultimo, trovando applicazione la prescrizione breve di cui all'art.186 quater.p.c., costituisce una forma di giudizio abbreviato ispirata a fini essenzialmente deflattivi del contenzioso che si realizza mediante il meccanismo di fare acquistare all'ordinanza (esecutiva ex lege) l'efficacia della sentenza a seguito di rinuncia alla pronuncia di merito da parte dell'intimato; questa forma.3 e 5 perchè la corte di merito potesse dichiarare "inefficace" la garanzia assicurativa sarebbe stato necessario che l'assicuratore deducesse ed, in caso di contestazione, provasse il mancato pagamento del premio assicurativo; niente di tutto questo è avvenuto nella specie, essendo stata la "inefficacia" pronunciata.Nei casi previsti ai commi 2 e 3 lomissione o la comunicazione non veritiera è punita con la sanzione amministrativa premio pecuniaria prevista dallarticolo 324 e con la sanzione disciplinare disposta ai sensi dellarticolo 329.E poiché non vè dubbio che il subagente rientri prova tra i collaboratori dellagente art.La disposizione di cui al comma 1 si applica nei confronti dellintermediario iscritto alla sezione del registro di cui allarticolo 109, comma 2, lettera b anche nel caso di polizza assunta in coassicurazione ed ha effetto nei confronti di ogni impresa coassicuratrice se le attività.Conseguentemente, la medesima compagnia assicuratrice sarà tenuta a risponderne verso lassicurato.





Dopo avere rinunciato alla sentenza, quest'ultimo proponeva prova gravame; resistevano.
4, ed, ove sia denunciata come violazione dell'art.
Di non avere pagato il premio; è, pertanto, evidente l'errore della sentenza impugnata; ritenuta operante la garanzia assicurativa la corte di merito avrebbe dovuto affermare anzichè escludere l'obbligo risarcitorio della società assicuratrice.

[L_RANDNUM-10-999]
Sitemap